Mielopatia cervicale da disco osteofitosi con danno midollare

25 maggio 2012

Mielopatia cervicale da disco osteofitosi con danno midollare




18 maggio 2012

Mielopatia cervicale da disco osteofitosi con danno midollare

Da due anni ho questa patologia (Mielopatia Cervicale da disco osteofitosi con danno midollare documentato da PES e PEM a livello C3-C4 C4-C5) e altri esami RX e RMN della colonna interessata. Sono stato da due Neurochirurghi uno mi dice di aspettato il peggioramento della patologia, mentre l'altro mi consiglia il trattamento chirurgico osteofitectomia prima possibile. Di fatto ho il braccio sn e le due dita (pollice-indice) già compromessi all'utilizzo per brachialgia.
La ringrazio anticipatamente.
Stefano

Risposta del 25 maggio 2012

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


In questi casi nessuno ha la bacchetta magica, ma bisogna ragionare per logica. Direi che è necessario valutare la perdita della funzione, la qualità della vita, il consumo di farmaci per lenire il dolore; alla fine si decide tenendo presente che intervenire chirurgicamente è a volte indispensabnile per prevenire danni maggiori ma spesso è anche una strada da cui non si torna indietro. Intanto in qualità di fisiatra la esorto ad affidarsi ad un riabilitatore appunto che la segua per la parte riabilitativa e di gestione del dolore sia con esercizi del caso che con terapia medica e fisica. Cordialità.

Dott. Vincenzo Rollo
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
Lecce (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa