Miopatia pelvica

12 ottobre 2015

Miopatia pelvica




06 ottobre 2015

Miopatia pelvica


23. 08. 2015 

 
Utente 388835


ventricolo sinistro non dilatato con iprertrofia concentrica parietale, con conservata cinesi globale (fevs> 0. 55) e con doppler segni di disfunzione biastolica l'atrio sinistro si presenta non dilatato con pareti libere da immagine ecodense gli apparati valvolari mitralico e tricuspidalico appaiono fibrotici con ispessimento dei lembi e con regolare escursione degli stessi aorta non ectasica con aumentata ecoriflettenza delli semilunare
che presentano regolare esursione sistolica box valore aortico conservato radice aortica
fibrosclerotica e normali dimensioni sezioni destre non dilatato con normale giometria e funzione sistolica del ventricolo destro il pericardio mostra normale ecoriflettivita e non presenta alcuno spazio ecoprivo posteriore attribuibile a versamento  pericardio al doppler lieve rigurgito mitralico 
Ho avuto 3 FAP l'ultima 10 anni fà ho 49 anni con un iperckmia valori 400/ 500 sin da bambino fatto indaggini con biopsia muscolare sofferenza miopatica soggetto ansioso con attacchi di panico in cura. se & #279; possibile un suo parere sul'eco GRAZIE

Risposta del 12 ottobre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Si tratta di un indurimento delle valvole cardiache, che però non comporta una riduzione della funzionalità cardiaca. Non si preoccupi per questo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube