Modesta piastrinopenia

16 aprile 2006

Modesta piastrinopenia




13 aprile 2006

Modesta piastrinopenia

Da un pò di tempo quando faccio gli esami del sangue, mi risulta sempre un valore un pò basso di piastrine che va da 120mila a 138mila e quindi tra le annotazioni c'è scritto modesta piastrinopenia. Ho fatto uno striscio di sangue dal quale risulta che è tutto normale, in più nello stesso momento mi è stato fatto un emocromo che ha rivelato che ci sono dei piccoli aggregati. Il medico mi ha detto che non è niente di preoccupante e mi ha prescritto ulteriori esami del sangue molto specifici che non ho ancora fatto perchè non mi è stata data fretta. E'una cosa preoccupante avere quel numero di piastrine e avere degli aggregati piastrinici?cosa dovrei fare ancora?Grazie

Risposta del 16 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Bisogna sempre controllare ogni minima alterazione che si presenta negli esami del sangue, infatti il suo medico le ha prescritto esami di approfondimento. Li esegua, poi riferisca i risultati.
Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa