Moncone tonsillare e febbre

03 febbraio 2019

Moncone tonsillare e febbre





30 gennaio 2019

Moncone tonsillare e febbre

All'età di 3 anni sono stata operata alle tonsille.
Oggi ne ho 40 e da quasi quindici, un paio di volte all' anno si presentanto episodi di febbre alta (40) infiammazione del moncone con placche. (Terapia: cortisone, antinfiammatori, paracetamolo).
Ogni 3 mesi faccio l'emocromo per controllare i parametri dell'ASLO che sono da molti anni, piuttosto alti (1140), il tampone faringeo è sempre neg. Sono una maestra d'asilo e lavoro tra tosse e nasini che colano.
Vorrei se possibile, dei consigli sull'operazione e se fosse possibile l'uso del laser per evitare dolore post operatorio e rischi.

Risposta del 03 febbraio 2019

Risposta a cura di:
Dott. BIAGIO FARINELLA


Gentile Paziente,
innanzi tutto deve curare l'igiene dei denti giornaliera ed eliminare foci dentari se ne sono presenti, per evitare infezione del moncone da contiguità;in secondo luogo consiglierei terapia
termale presso uno stabilimento ben attrezzato tipo Tabiano Terme per due tre anni per tentare
di evitare le recidive. Contemporaneamente un trattamento per due- tre mesi con penicillina orale
(se non è allergica) con dosaggio in base al peso corporeo per cercare di ridurre il ASLO.
Se tutto è negativo si puo' alla fine consigliare l'asportazione del moncone residuo.
cordialmente.



Dott. Biagio Farinella
Universitario
Specialista in Otorinolaringoiatria
Specialista in Audiologia e Foniatria
Termini Imerese (PA)
Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Orecchie naso e gola


Vedi anche:


Potrebbe interessarti