Mononucleosi

16 aprile 2006

Mononucleosi




12 aprile 2006

Mononucleosi

come si evolve questa malattia ?

Risposta del 16 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


La Mononucleosi, evolve sempre con esito positivo, cioè il sistema immunitario produce anticorpi contro il virus, lo espelle, ma alcune volte questo non succede e il virus permane indisturbato nell'organismo, . producendo proteine per non essere individuato. Da qui incomincia, molto lentamente a inibire il sistema immunitario, permettendo l'ingresso di altri patogeni, che a lro volta possono provocare altre aptologie. E' come un grappolo di uva sostenuto da un filo, gli acini sono le patologie intevenute successivamente, il filo è il virus della Mononucleosi. Bisogna tagliare il filo. Informando il sistema immunitario della presenza del virus, in modo che questi lo porti via. Fatto questo, le altre patologie cominciano a regredire. In questi casi il sistema immunitario genera sintomi vaghi e aspecifici, si tratta solamente di interpretarli correttamente, di intervenre con i farmaci idonei. Quindi dopo la Mononucleosi si hanno due possibilità, il virus viene espulso, il virus rimane. Bisogna cogliere attentamente la sintomatologia, interpretarla, fare una terapia idonea.
SAluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube