Mrge

08 settembre 2004

Mrge




Domanda del 24 agosto 2004

Mrge


Salve sono una ragazza di 29 anni e circa da 10 anni soffro di reflusso gastrointestinale (solo adesso sto scoprendo che questa malattia si chiama così) mi viene tutto alla gola, non mi posso piegare in avanti perchè metto tutto fuori, devo dicontinuo mandare giù la saliva o acidi che mi salgono alla gola, ho incominciato anche a non respirare bene, mi sempra che mi manchi il respiro anche se mi bevo una tazza di caffè. Sto contattando diversi dottori ma tutti mi dicono che non c'è soluzione, anzi in gravidanza mi hanno detto che si accentua molto di più. una cura me l'hanno data ma non ho risolto forse solo un pò migliorato, ma posso prendere medicine x tutta la vita' e poi mi sono appena sposata e voglio un bambino come faccio ad affrontare una gravidanza? C'è soluzione per voi? grazie
Risposta del 08 settembre 2004

Risposta di ANTONIO IANNETTI


Il sovrappeso è un fattore aggravante. Provi a dimagrire facendo anche sport, purchè non sforzi il torchio addominale (pesi in palestra). La corsa va benissimo. Esegua una gastroscopia di controllo. Si faccia seguire da un gastroenterologo. Faccia una terapia opportuna per un periodo congruo. Se necessario, eseguirà una manometria esofagea; valuti anche la possibilità, se necessario, di un intervento chirurgico. Ma non credo che si dovrà ricorrere a ciò.

Prof. Antonio Iannetti
Universitario
ROMA (RM)



Il profilo di ANTONIO IANNETTI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Malattia di Crohn: arriva un nuovo farmaco con effetto rapido e durevole
Stomaco e intestino
11 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Malattia di Crohn: arriva un nuovo farmaco con effetto rapido e durevole
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare