Neurinoma

20 marzo 2006

Neurinoma




16 marzo 2006

Neurinoma

Preg. Mo Dottore, .
Le espongo il mio problema:
Il 24 novembre 2005 (circa 3 mesi e mezzo fa) sono stato operato di neurinoma spinale (la misura era di circa 1 cm e 1/2).
Ad oggi la mia ferita chirurgica risulta ancora gonfia e dolorante.
Circa un mese fa mi si è formata una fistola nella ferita dalla quale è fuoriuscito del sieroma, ma a quanto pare non si trattava di puls (detto dal medico curante).
La fistola sembra si sia chiusa ma il gonfiore ed il dolore non passa ancora. Vorrei un suo parere.
La ringrazio anticipatamente.
Distinti saluti.

Risposta del 20 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Egr. Signore,
è difficile dire di che cosa si tratti senza l'ispezione diretta e senza visitarLa, Comunque se Lei non presenta segni clinici di infezione è poco probabile che si tratti di una raccolta purulenta. Se ancora a distanza di circa 4 mesi la ferita si gonfia, potrebbe trattarsi di una fistola liquorale e per saperlo è sufficiente "siringare" la raccolta e farla esaminare per vedere se si tratta di liquor. In questo caso, se fosse liquor cerebro-spinale, non resta che la revisione della ferita per chiudere chirurgicamente ltale comunicazione con la sede operata del neurinoma.
Mi faccia sapere!
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa