Noduli tiroidei

23 luglio 2015

Noduli tiroidei




15 luglio 2015

Noduli tiroidei

Buonasera, ho scoperto di avere 2 noduli tiroidei con una ecodoppler casuale. Quindi ho approfondito con visita endocrinologica specialistica con esito ecografia: al lobo destro nodulo iperecogeno alonato con vascolarizzazione perinodulare di 13x17x18 mm. e nodulo anecogeno di 8 mm. paraistmico snistro.
Successivo agoaspirato con risultato: materiale costituito da tireociti isolati o in piccoli gruppi spesso con organizzazioni microfollicolari, i nuclei sono aumentati di volume con cromatina diffusa o finemente granulare. Nodulo ad architettura microfolicolare con note di atipia nucleare (tipo TIR3B ).
Sucessiva scintografia evidenzia una ghiandola tiroidea in sede di dimensioni nei limiti e con disomogenea distribuzione del tracciante, nodulo ipocaptante.
Le analisi della tiroide sono regolari: TSH 1, 60 - FT3 2, 35 - FT4 0, 95, calcitonina < 2 - PTH 27, 30 - calcio 9, 92 e l'organo funziona normalmente.
Mi hanno consigliato l'asportazione completa della tiroide con calma (ho la prenotazione tra circa 2 mesi) e mi hanno garantito che con questa operazione risolvero'definitivamente il mio problema senza piu'ritornarci sopra, naturalmente dovro'iniziare a prendere l'Eutirox per sempre.
Vorrei sapere una vostra opinione.
Grazie Stefano Lunardelli.

Risposta del 23 luglio 2015

Risposta a cura di:
Dott. ANTONIO DE CARLO


Il referto citologico TIR 3B indica che non ha con certezza un tumore della tiroide ma è possibile con un rischio del 30%. Le consiglio pertanto l'intervento chirurgico, non urgente ma necessario. A sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordialmente dr Antonio De Carlo

Dott. Antonio De Carlo
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
CIVITAVECCHIA (RM)

Ultime risposte di Diabete tiroide e ghiandole


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube