Nodulo al fegato

25 marzo 2016

Nodulo al fegato


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


24 marzo 2016

Nodulo al fegato

Salve! ho già inviato giorni fa una domanda in merito a un nodulo al fegato che mio padre un uomo di 65 anni ha gia da due anni e che risulta essere fortemente sospetto pur non avendo cellule di hcc. le invio i valori delle ultime analisi fatte 3 mesi fa : creatinina 0. 90 glicemia 86 fosforo 2. 9 got-ast 71 gpt-alt 84 glutamil-transferasi 87 sodio 138 potassio 4. 7 tempo di prototrombina 81. 8(sotto c'è scritto anche attività I. NR 1. 11) tempo di tromboplastina 31(Ratio 1. 15) fibrogeno 303 globuli bianchi 6. 9 globuli rossi 4. 67 emoglobina 15. 9 ematocrito 48. 2 mcv 103 mch 34. 0mchc 32. 9 rdw 13. 7 piastrine 122 mpv 9. 2 pct 0. 110 indice distribuzione piastrine 20. 0 albumina 53. 0 alfa1 3. 0 alfa2 10. 1 beta1 7. 1 beta2 4. 8 gamma 22. 0. afp4. 4. l'hbv risulta negativo perchè grazie all'antivirale, l'abbiamo sconfitto. che idea può farsi in base a questi dati?

Risposta del 25 marzo 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L'aumento delle due transaminasi (GOT e GPT) rivelerebbe la presenza di una epatopatia cronica di non grave entità, con un fegato ancora ben funzionante. Per quanto riguarda il nodulo, è stata fatta una biopsia, che non ha evidenziato cellule maligne. Ma per un parere più preciso, dovrebbe inviarmi la descrizione completa dell'esame istologico.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
Fegato
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Fegato
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato