Occhi stanchi e spossatezza

07 giugno 2021

Occhi stanchi e spossatezza


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


12 maggio 2021

Occhi stanchi e spossatezza

Da circa 2 settimane sono stata dimessa dopo 20 giorni di ricovero in ospedale per un’infezione al rene, da lì sto continuando ad avvertire stordimento, difficoltà nel concentrarmi e occhi secchi premetto che soffro di miopia e astigmatismo. Noto inoltre che chiudendo L occhio sinistro e guardando solo con L occhio destro ho la sensazione che la mia visuale non sia completa e non riesce a mettere a fuoco bene. Uso lenti a contatto e occhiali. Occhio destro -1. 75 occhio sinistro -5 Può essere dovuto agli occhi stanchi?

Risposta del 07 giugno 2021

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO PICCINATO


Una glomerulonefrite o una pielonefrite rappresenta in ogni caso una malattia debilitante e dunque facilmente provoca - a causa delle perturbazioni del ricambio e del trattamento farmacologico subito - astenia generale (affaticamento). Questa riguarda tutto l'organismo, occhio compreso. E' possibile che il suo difetto visivo (soprattutto la miopia) possa essere aumentato e debba essere aggiornata la correzione ottica. Se la secchezza oculare è importante o preesisteva alla malattia, è opportuno limitare l'uso delle lenti a contatto o addirittura abolirlo per un certo periodo. Se ciò che avverte non è un semplice sfuocamento, ma un'alterazione del campo visivo, è opportuno che si sottoponga a visita specialistica, perché talvolta le malattie renali possono comportare alterazioni del fondo oculare. Cordiali saluti e tanti auguri

Dott. Vincenzo Piccinato
Continuità Assistenziale
Specialista in Oftalmologia
Pordenone (PN)


Ultime risposte di Occhio e vista

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Secchezza corneale
Occhio e vista
17 febbraio 2021
Sintomi
Secchezza corneale