Occlusione carotidea

17 maggio 2015

Occlusione carotidea




11 maggio 2015

Occlusione carotidea

A mio padre, 67 aa, fumatore, iperteso in tp, sedentario, sovrappeso, con pregressa ischemia cerebrale (20aa fa), LDL=179, COLEST: TOT=230, è stata di recente riscontrata occlusione completa della carotide sn e placca a dx ostruente il 45% del lume, in presenza di vertebrali pervie con flusso normodiretto. Secondo lei è possibile una regressione delle placche in seguito all'assunzione di statine?Quale statina sarebbe indicata e a quale posologia?Grazie

Risposta del 17 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, le placche non regrediscono con le statine. Consiglio una visita dal chirurgo vascolare per disostruire la carotide sinistra.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube