Oncologo

28 novembre 2005

Oncologo




25 novembre 2005

Oncologo

come nasce un'aneurisma?e nel caso più semplice è sempre necessario un'intervento o si può risolvere con cure mediche?

Risposta del 28 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Innanzi tutto l'aneurisma non è un tumore. Si tratta di una dilatazione della parete di una arteria che, nel caso di aneurismi cerebrali, solitamente sono a forma di palloncino. Gli aneurismi solitamente sono congeniti e possono passare inosservati per tutta la vita. In altri casi purtroppo, per la fissurazione della parete della sacca del palloncino, sanguinano a volte in modo drammatico altre volte molto meno. In quest'ultimo caso è necessario l'intervento chirurgico o la chiusura della sacca mediante embolizzazione, cioè si introduce nel circolo arterioso un catetere che raggiunge l'aneurisma e lo si riempie di un materiale speciale che impedisce o dovrebbe impedire il risanguinamento.
Spero di esser riuscito in poche parole a soddisfare la Sua domanda

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube