Operazione unica soluzione?

31 agosto 2008

Operazione unica soluzione?




27 agosto 2008

Operazione unica soluzione?

da esami effettuati: RM RACHIDE LOMBARE:indagine eseguita in tecnica SE, FAST-SE, GRE;immagini in T1 E T2 con scansioni sagittali ed assialo. Conservata la fisiologica lordosi lombare. Canale spinale nella norma per morfologia e calibro. Anterolistesi di L4 cvon ernia posteriore di L4-L5 migrata cranuialmente;questa determina compressione sul sacco radicolare con dislocazione verso sinistra. Inoltre l'ernia impegna il forame con compressione sulla radice di destra. Normale aspetto del cono midollare e della cauda. Segni di spondilosi e di artrosi interapofisaria. RX RACHIDE LOMBARE PROIEZIONI OBLIQUE:L'esame eseguito nelle proiezioni standard ha evidenziato la lisi del peduncolo di destra di L4 con anterolistesi su L5. segni radiologici di spondilosi con osteofitosi marginale. Curvatura destro-convessa dorso-lombare. Conservata la lardosi lombare. Discopatia L4-L5. L'UNICO RIMEDIO E' L'OPERAZIONE? DATEMI QUALCHE CONSIGLIO. IL DOLORE COSI' NON PASSERA' MAI? GRAZIE

Risposta del 31 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO ROLLO


il dolore potrebbe anche passare se l'ernia si distaccasse dalla sua base, ma ciò potrebbe avvenire dopo molto tempo. Direi che l'opzione chirurgica è la più probabile se non vuole ulteriori soffererenze e complicanze neurologiche

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube