Orgasmo e sofferenza

10 dicembre 2005

Orgasmo e sofferenza




02 dicembre 2005

Orgasmo e sofferenza

Buongiorno, sono una donna di 41 anni, ho una relazione da quasi 4 anni con un uomo che amo e che trovo molto stimolante sessualmente. Da diversi mesi però mi sono accorta che raggiungo l'orgasmo sia in atti masturbatori sia durante i rapporti con il mio compagno solo se immagino situazioni di tradimento da parte sua, che ovviamente mi fanno molto soffrire. Non ho mai pensieri su di me con lui. Di fatto parrebbe che solo una forte sofferenza emotiva mi permetta di provare piacere. Cosa posso fare?

Risposta del 10 dicembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Senza drammatizzare eccessivamente la situazione, potrebbe essere utile consultare uno psicologo esperto in problemi relazionali e di coppia. Cordiali saluti

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube