Orticaria

02 ottobre 2012

Orticaria




27 settembre 2012

Orticaria

Salve, mia figlia di 10 anni il 18/06/2012 le è stata diagnosticata un'orticaria che con il tempo è diventata cronica. Ora 27/09/2012 sta prendendo ZIRTEC i sintomi scompaiono per riapparire il giorno successivo. In data 22/06/2012 (4 giorni dopo) ha avuto Febbre e Dolore Addominali. E' stata ipotizzata un'orticaria di origine infettiva. Siamo in attesa di ulteriori analisi (C3, C4, TAS, VES, PCR, ANA, ANTI-DNA, Streptozyme, Tampone Faringeo, Feci).
Cosa posso fare /esami/terapie)?

Di seguito data e analisi eseguite (n/a=non eseguito)
22/06/2012
SANGUE
Volume Globurale 79, 7 (81-98)
Globuli Bianchi 16, 71 (4-10)
Neutrofili# 14, 22 (2, 2-6, 6)
Neutrofili% 85, 1 (40-74)
Linfociti% 8, 3 (19-48)
Fibrinogeno Funzionale 535 (200-400)
Fosforo 4, 8 (2, 7-4, 5)
Pcr 7, 96 (0-0, 5)
Tas n/a
Streptozyme test n/a
IgE totali n/a
TAMPONE n/a
URINE n/a
FECI n/a

28/07/2012
SANGUE
Volume Globurale n/a
Globuli Bianchi 7, 3 (4-10)
Neutrofili# 53, 90 (37-80)
Neutrofili% n/a
Linfociti% n/a
Fibrinogeno Funzionale n/a
Fosforo n/a
Pcr 2 (<6)
Tas 751 (<200)
Streptozyme test n/a
IgE totali n/a
TAMPONE
Staphylococcus aureus trovato
Streptococchi alfa emolitici trovato
Streptococchi beta emolitici non trovato
URINE n/a
FECI ok

10/08/2012
SANGUE n/a
TAMPONE ok
URINE n/a
FECI n/a

04/09/2012
SANGUE
Volume Globurale n/a
Globuli Bianchi 4330 (5500-12000)
Neutrofili# 1200 (2035-9600)
Neutrofili% 27, 6 (37-80)
Linfociti% 59, 6 (10-50)
Fibrinogeno Funzionale n/a
Fosforo n/a
Pcr 3, 1 (<6)
Tas 930 (<200)
Streptozyme test 800 (<100)
IgE totali 52 (<30)
TAMPONE
Staphylococcus aureus n/a
Streptococchi alfa emolitici n/a
Streptococchi beta emolitici non trovato
URINE ok
FECI Staphylococcus aureus

Risposta del 02 ottobre 2012

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente mentre completa il kit di analisi inizi una dieta a basso contenuto di istamina e sostituisca il latte di mucca con latte vegetale. La dieta deve essere ricca di cibi freschi evitando cioccolata bevande dolcificate succhi di frutta industriali caramelle etc. Prediliga cibi semplici con pochi condimenti e ruoti i cibi ogni giorno. Poche solanacee ovvero patate peperoni melanzane pomodori Lavi anche la piccola con sapone di marsiglia e di aleppo e sostituisca i saponi con prodotti privi di nickel o francamente naturali (li trova nelle biobotteghe) Niente cosmetici per l'infanzia smalti etc neppure come gioco sporadico. Usi soprattutto per la biancheria intima prodotti di cotone naturale non colorati evitando i prodotti colorati con i cosiddetti dispersi (ovvero quando li lava non devono perdere il colore) Ora che sua figlia è sensibilizzata deve evitare (fino a quando non conosciamo la causa del quadro orticarioide ) di esporla a nuovi allergeni
Buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Allergie

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa