Ossicino di pollo ingerito.

18 maggio 2015

Ossicino di pollo ingerito.




Domanda del 14 maggio 2015

Ossicino di pollo ingerito.


Ciao a tutti, sono un ragazzo ventiseienne, domenica a pranzo mentre mangiavo un cosciotto di pollo con forchetta e coltello, nell'ingoiare un boccone ho avvertito un fastidio nel lato destro della gola. Da li ho pensato: può provocarmi qualcosa dgrave all'esofago o allo stomaco o all'intestino? Perchè avverto dei bruciori e doloretti di stomaco e acidità in gola (non ho mai vomitato) non so se mi sto impressionando o altro. Le feci sono marrone chiaro ma non c'è presenza di sangue. Cosa ne pensate? In attesa di una vostra risposta, grazie!
Risposta del 18 maggio 2015

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Sembra di capire che, dopo il fastidio iniziale, ora non sente più nulla a livello dell'esofago. Se l'ossicino è arrivato nello stomaco, non dovrebbero esserci problemi, perchè verrà in qualche modo digerito.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia