Otite

10 agosto 2008

Otite




04 agosto 2008

Otite

salve, da circa 10 gg ho un'otite a tutti e due le orecchie. sto facendo un trattamnto con Augmentin da 1 gr, 2 compresse al dì, e antiinfiammatori all'occorrenza. sicuramente l'otite sarà dovuta agli sbalzi di temperatura ai quali son soggeto, ma mi chiedevo se è normale che il decorso sia così lungo e se questa patologia, che mi si ripresenta a scadenze bi-trimestrali, può degenerare o portarmi danni seri. grazie mille

Risposta del 09 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIAMPAOLO ADDA


Gentile signore, l'otie fa letteralmente ciò che vuole in barba a tutte le terapia allopatiche (se si parla di Otite media). L'antibiotico viene prescritto principalmente per prevenire eventuali complicanze. Unica terapia utile, a mia conoscenza, è quella omotossicologica. Cordialità DR Adda Milano

Dott. Giampaolo Adda
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
Specialista in Medicina dello sport
MILANO (MI)

Risposta del 10 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO GEDDA


Se un' Otite si risolve completamente tra un episodio ed un'altro, generalmente, non determina conseguenze permanenti sull'orecchio. Se gli episodi sono ricorrenti, sarà bene non interrompere precocemente la terapia antibiotica (spesso il paziente si autosospende l'antibiotico ai primi segni di miglioramento), in quanto le due principali ragioni di una cronicizzazione di un' Otite sono una terapia antibiotica o troppo breve o a dosaggio troppo basso.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube