Palpitazioni non rilevate a ecg

27 aprile 2017

Palpitazioni non rilevate a ecg




26 aprile 2017

Palpitazioni non rilevate a ecg

Gentile dottore, sono una ragazza di 27 anni e da circa 6 soffro di palpitazioni, extrasistole come vogliamo chiamarle. Mi vengono mentre mangio, dormo, riposo, sono seduta, guido, cammino. Durano attimi. Delle volte avverto anche dei bruciori e dei spilli sotto al seno sinistro. Ho fatto piu volte ECG e ecocardio risultati tutti negativi, quindi non hanno riscontrato extrasistole. Ho eseguito anche un Holter cardiaco ma nulla, tutto nella norma. Adesso io non so piu cosa fare, queste palpitazioni continuano imperterrite a volte talmente forti che sento come se il cuore facesse fatica a battere. Sono in cura con xanax perchè sono diventata ansiosa ma purtroppo non funziona, le palpitazioni ci sono sempre!Non so piu a chi rivolgermi il mio medico la prende alla leggera, nessuno vuole credermi e capirmi. Io sono disperata non so piu cosa fare mi è difficile vivere ogni giorno con queste palpitazioni. In attesa di un vostro riscontro. Grazie.

Risposta del 27 aprile 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono sicuro che il suo medico " la prende alla leggera " non certo perché non tiene conto dei suoi disturbi, ma perché - in base alla sua esperienza e agli esami eseguiti - li considera non dovuti a una malattia cardiaca e quindi non pericolosi. il fatto che l ' Holter non abbia rilevato extrasistoli è molto importante, perchè una minima quota di extrasistoli si registra quasi sempre anche nei soggetti perfettamente normali. D ' altra parte, gli eventuali farmaci da utilizzare per le extrasistoli sono piuttosto impegnativi e non si possono prescrivere se le aritmie non sono certe. Si affidi con fiducia al suo medico e curi bene il suo stato ansioso. Non é vero che nessuno le crede.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube