Pancreas a struttura sisomogenea

18 giugno 2014

Pancreas a struttura sisomogenea




17 giugno 2014

Pancreas a struttura sisomogenea

Buongiorno,
sono Francesca, ho 42 anni, non fumo, non bevo e ho un alimentazione molto regolare, faccio sport e sono magra.
purtroppo un anno fa ho subito un isterectomia con esiti di guarigione, ma che mi ha purtroppo trasmesso la paura costante della malattia.
eseguo periodicamente, ogni circa 6 mesi, un eco addome che stavolta, rispetto alla precedente ha evidenziato un pancreas di dimensioni normali, ma finemente disomogeneo ed iperecogeno, (non dilatato il dotto di Wirsung)
questo non mi è stato riferito dal radiologo, che non vi ha dato peso, ma visto dal medico di base.
nelle ultime analisi del sangue, ho riportato birilubina leggermente piu alta, sia diretta che totale, e una glicemia bassa sotto i 60.
non so se l 'intensa attivita fisica che pratico da circa tre mesi puo' aver influito, ma sicuramente vivo nella costante preoccupazione che uscita da una malattia possa essere cosi sfortunata da rientrare in un altra.
Vorrei sapere come devo monitorare questa cosa con la giusta tempestività.
Grazie. Francesca

Risposta del 18 giugno 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Anche io non darei tanto peso al reperto dell'ecografia. Per sicurezza, completi l' iter diagnostico con una risonanza magnetica del pancreas.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube