Paracetamolo

22 settembre 2005

Paracetamolo




19 settembre 2005

Paracetamolo

Un'assunzione continua di paracetamolo anche se non in dosaggi particolarmente elevati può determinare alterazioni dei valori epatici o Anemia ?

Risposta del 22 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO FANTIN


come tutti i farmaci anche il paracetamolo non è esente dall'indurre possibili effetti collaterali.
Per quanto riguarda i test epatici questi sono più frequentemente alterati se si associa assunzione di alcolici effetto dose-dipendente mentre l' Anemia può essere una reazione idiosincrasica di solito dose-indipendente.

Dott. Alberto Fantin
Medico Ospedaliero
Specialista in Gastroenterologia

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa