Paralisi di corda vocale sx

26 maggio 2008

Paralisi di corda vocale sx




22 maggio 2008

Paralisi di corda vocale sx

il 18. 03. 2007 a mia moglie è stata tolta la tiroide sx e ciò ha provocato la paralisi della corda vocale sx. A oggi 21. 05. 07 l'otorino riscontra che la corda è ancora ferma. Nessuno ci ha mai parlato di una corda vocale recisa o rovinata dal chirurgo ma a questo punto ha ancora logica aspettare una ripresa di questa corda vocale?. Con l'operazione è stato tolto un tumore follicolare pertanto adesso si deve procedere a togliere anche la parte dx. Nel caso di uno stesso problema alla corda vocale cosa rischia? potrebbe anche non parlare più e vivere per sempre con la tracheotomia? Grazie per la gentile risposta.

Risposta del 26 maggio 2008

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO FARAGONA


Gentile signore,

se dopo un anno dall'intervento di lobectomia tiroidea sinistra, persiste una paralisi della corda vocale, si può ipotizzare che ci sia stata una lesione irreversibile del nervo laringeo inferiore o ricorrente che innerva la muscolatura che fa muovere la CV. Se la diagnosi istologica del pezzo asportato indica una patologia maligna, è opportuno asportare la restante tiroide. Il rischio di una lesione del nervo di dx. , trattandosi di un reintervento, è più elevato che non nel primo intervento. Si potrebbe considerare statisticamente una probabilità intorno al 5% che non è trascurabile.
Una paralisi bilaterale delle CV è una lesione molto seria perchè compromette gravemente la funzione fonatoria ed è possibile che temporaneamente sia necessaria una tracheotomia seguita successivamente da un intervento sulle corde vocali per allargare lo spazio respiratorio.
Le consiglio di consultare un chirurgo esperto in chirurgia della tiroide.

Dott. Sandro Faragona
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Odontoiatria

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa