Parere su una ileite microerosiva

13 aprile 2016

Parere su una ileite microerosiva


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


12 aprile 2016

Parere su una ileite microerosiva

Salve dottore, le chiedo un consulto.

Per una perdita di 5 kg e in un secondo momento continue diarree, feci prima una gastro, il risultato tutto negativo mentre dopo 7 mesi feci la colon ed l'esito è:

Iperplasia linfoide nodulare benigna associata ad ileite microerosiva, di grado lieve, aspecifica. Il medico che mi cura mi ha dato un cortisone e asacol, dice che me lo cura come un morbo di crohm seguito da una dieta alimentare.

Ora le chiedo per questo problema che mi sono ritrovato, può essere collegato un sintomo come un nodo alla gola, quando sopratutto introduco liquidi? Non è sempre ma spesso e molto fastidioso.

Io sono comunque un soggetto abbastanza sensibile.

Devo fare dei controlli specifici alla gola o è solo il reflusso? La cura che mi ha dato il medico è giusta?

La ringrazio anticipatamente per la risposta.

Risposta del 13 aprile 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, sono d'accordo con la decisione presa dal suo medico e anche con la terapia. Per quanto riguarda il disturbo alla gola è più probabile che dipenda dal reflusso, ma dovrebbe spiegare bene che cosa intende per " nodo alla gola ": difficoltà a deglutire? ; più per i liquidi che i cibi solidi? ; sensazione che il cibo si fermi lì ?.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI