Parkinson

20 marzo 2005

Parkinson




14 marzo 2005

Parkinson

mio nonno di 75 anni di età è affetto da morbo di parkinson all'incirca da 7/8anni, perdita di movimenti improvvisi nelle gambe, lentezza nei movimenti e difficoltà in tutto ciò che fà. abbiamo provato con medicine. . . Cambiato cure (tutte farmacologiche). ma con scarsi risultati. non sappiamo più cosa fare. . . . . E ho sentito di elettro stimolazioni o interventi chirurgici. potrei sapere qualcosa di più approfondito o sapere di un ottimo centro specializzato dove portarlo ?

Risposta del 18 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. NUNZIO PECI


Sarebbe utile stabilire innanzitutto se si tratta di M. Parkinson o di Parkinsonismo: opportuna visita neurologica per richiedere esami appropriati

Dott. Nunzio Peci
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Neurologia
PATERNO' (CT)

Risposta del 20 marzo 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Una volta accertata la diagnosi, è possibile sottoporre il paziente a un intervento definito di neurochirurgia sterotassica. Si rivolga presso un Centro Universitario o Ospedaliero dove c'è una sezione di Neurochirurgia Funzionale.

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa