Patina bianca e bollicine

25 febbraio 2007

Patina bianca e bollicine




23 febbraio 2007

Patina bianca e bollicine

Senta sono all'estero da molti mesi ormai e ho i seguenti problemi al pene, sono realmente preoccupato e aspetto di tornare in italia per fare un visita accurata, nel frattempo provo a spiegare cosa succede per capire di cosa si tratta. Dunque, in primo luogo il pene viene rivestito di una patina biancastra che tra l'altro emana un odore tremendo e non immagino minimamente di cosa si tratti, secondo e ultimo punto fortunatamente, mi sono accorto che sono da pochissimo nate 2 piccole bollicine (del diametro di 1 mm) esattamente lungo il filino, poco dopo la cappella, spero di essermi spiegato aspetto con ansia una risposta

Risposta del 25 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
da quello che scrive potrebbe trattarsi di una infiammazione del glande (la punta del pene) e del prepuzio (la pelle che lo ricopre), detta anche balanopostite. La descrizione che ci fa però non permette di capire chiaramente di che si tratta. Nell'attesa di farsi controllare da un medico specialista le posso consigliare l'uso di detergenti liquidi a pH basso (3. 5- 4) e di una pomata emoliente lenitiva, non medicata.
Un cordiale saluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa