Paura malattie

05 febbraio 2005

Paura malattie




Domanda del 02 febbraio 2005

Paura malattie


Perchè, specialmente in periodi di stress, trasformo ogni sintomo di malessere nel certo indizio delle malattie più gravi che conosco? Perchè impazzisco di Ansia se aspetto gli esiti di un esame? Preciso che non ho mai avuto malattie importanti finora. Un cattivo esempio genitoriale (mio padre mi assomiglia molto) può essere la causa o c'è qualcos' altro?
Cordiali saluti
Risposta del 05 febbraio 2005

Risposta di MARIA ADELAIDE BALDO


Si potrebbe dire che dietro la paura delle malattie c'è la voglia di star bene.
Allora i suoi sintomi ipocondriaci potrebbero essere il segno di una sua grande vitalità, della sua voglia di vivere in buona salute per realizzare i suoi progetti, per fare cose interessanti di cui poter essere soddisfatto.
Provi a focalizzare la sua attnezione sui suoi progetti, a chiedersi cosa fa per essere felice, quali energie mette in campo per darsi la giusta soddisfazione: vedrà che il suo disturbo le passa.
Auguri...di fare cose interessanti.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista in Psicologia
Specialista attività privata
BRESCIA (BS)



Il profilo di MARIA ADELAIDE BALDO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello



Potrebbe interessarti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Mente e cervello
19 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Disturbi dell'apprendimento, dieci punti per capire
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
Mente e cervello
16 settembre 2018
Libri e pubblicazioni
Sindrome di Asperger: graphic novel sulla vita quotidiana di una ragazza
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo
Mente e cervello
13 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
I ragazzi balbuzienti sono più a rischio di bullismo