Pene e rapporti

28 gennaio 2006

Pene e rapporti




24 gennaio 2006

Pene e rapporti

E' possibile che un pene piccolo (13 cm in erez. ) favorisca un'eiaculazione, se non precoce, quanto meno "in tempi brevi"? Durante i rapporti sessuali devo adottare delle tecniche empiriche per rimandare l'eiaculazione e ciò delle volte rende il rapporto un pò artificiale, anche se alla fine soddisfacente anche per lei. Devo preoccuparmi per le dimensioni del mio pene che ritengo abbastanza sotto la media, pur se non influiscono, alla fine, sulla "buona riuscita" dei rapporti, ma mi rendono insicuro e ansioso quando la partner è nuova, prova desiderio per me, ma io cerco di rimandare per paura di giudizi negativi?

Risposta del 28 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Non c'è nessun rapporto di causa tra le dimensioni del pene ed una eiaculazione precoce. Le consiglio una visita andrologica per valutare la sua reale situazione anatomica e per eventualmente impostare le successive strategie terapeutiche. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa