Per il dott. raffaele canali

31 gennaio 2007

Per il dott. raffaele canali




27 gennaio 2007

Per il dott. raffaele canali

Gentilissimo Dott. Canali, innanzitto grazie per la Sua cortesia e disponibiltà. In riferimento alla Sua gentile risposta volevo aggiungere che durante il primo tentativo assumenvo il Simestat 10 mg. , e all'inizio della cura (per tre mesi circa) i valori delle mie analisi erano perfette, ma cominciavo ad accusare lievi dolori muscolari: solo durante il 4° mese il valore del cpk si impenno' letteramente (1097) e accusavo forti dolori ai muscoli e articolazioni. Ora prendo 5 mg. di crestor e dopo 15gg. i valori, rispetto ai valori registrati prima dell'assunzione del farmaco sono: colesterolemia totate: da 274 a 184 mg/100ml; trigliceridi: da 212 a 109 mg/100ml ; colesterolo H. D. L. da 36 a 39 mg/100ml; rapporto col TOT. / col HDL da 7, 60 a 4, 70 colesterolo L. D. L. da 179 a 112 mg/100ml; attività nel siero della gammaglutamiltranspeptidasi: 11 mu/ml; ck : 106 u/L; got: 20 mu/ml; gpt: 24mu/ml; purtroppo dei quart'ultimi valori, non abbiamo riferimenti prima della cura. Grazie. Con Cordialità, Bruno

Risposta del 31 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


Egr. Bruno, se ben ricordo avevo ipotizzato che Lei avesse assunto rosuvastatina, molecola estremamente potente e forse con qualche probabilita' di effetti collaterali in piu' versus molecole ormai usate da anni. Ora, i valori lipidici che mi riporta sono molto buoni, e se 5 mg non danno problemi, puo' continuare cosi'. Qualora insorgano problemi si possono usare le altre statine, adosaggio crescente sino al raggiungimento del target. . . Che hanno una "safety"elevata e che hanno dimostrato di essere efficaci nella prevenzione primaria e secondaria di eventi cardiovascolari(cosa non ancora provata per rosuvastatina). Buona serata.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa