Per  il dott. tonino grasso

08 novembre 2006

Per il dott. tonino grasso




05 novembre 2006

Per il dott. tonino grasso

Gentile Dottore, vorrei specificare che mi sono sottoposta ad altri accertamenti proprio perchè non so da che parte girarmi nel vero senso della parola. Ho fatto una lastra alla colonna vertebrale in toto dalla quale non è risultato niente, una ecografia ai muscoli e ai tendini della schiena anch'essa negativa, una lastra al torace per verificare lo stato di salute dei polmoni, e ora sto valutando l'ipotesi di sottopormi ad una risonanza magnetica. Lei pensa che possa essere una buona idea? Sottolineo che non ho mai sofferto di dolori alla schiena, che fra l'altro sono diventati veramente invalidanti. La ringrazio in anticipo.

Risposta del 08 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Ritengo che la RM debba essere prescritta da un ortopedico, dopo una visita, affinchè, anche, sia mirata sul tratto della colonna che va effettivamente indagato, salvo che lo specialista non giunga altrimenti ad una conclusione diagnostica.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube