Per la gent.ma dott.ssa balbo

06 febbraio 2007

Per la gent.ma dott.ssa balbo




03 febbraio 2007

Per la gent.ma dott.ssa balbo

Gent. Ma dott. Ssa, vorrei chiederle un consiglio un pò particolare. Ieri per caso sono capitata sul forum di un noto sito "per donne" (ce ne sono, ovviamente, centinaia in Italia) alla sezione "Salute-anoressia e bulimia" e sono rimasta a dir poco sconcertata. Decine e decine di ragazze che quotidianamente si scrivono scambiandosi consigli su come vomitare meglio, come fare a non essere scoperti dalla mamma, come fare a digiunare, etcc. Io, shoccata, non sono riuscita a far finta di nulla ed ho cominciato ad entrare nel forum con messaggi, risposte etc. cercando soprattutto di capire quante di loro hanno consapevolezza del problema e quante sono in cura da un terapeuta. Ebbene, non ho ricevuto alcuna risposta, mi hanno del tutto snobbato, a parte qualcuna che mi ha detto di lasciar perdere che tanto non serve a nulla. Io, che leggo spesso ed apprezzo i suoi interventi su questo ed altri siti, ho pensato di chiederle se è giusto lasciar stare o se invece esiste un atteggiamento migliore per aiutarle in qualche modo. Grazie per la cortese risposta che (spero tanto!) vorrà concedermi.

Risposta del 06 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Non so di che sito lei stia parlando, ma in rete si trova di tutto, anche siti molto discutibili. Quindi non mi stupirei a sapere che c'è un sito di quel tipo. Sicuramente il problema delle tante ragazze che trasformano l' Anoressia quasi in una culto collettivo è reale. Ma che fare? Direi nulla. Almeno a livello personale. Nessuno può essere curato conto la sua volontà. E le anoressiche sanno benissimo cosa rischiano. Credo che il problea stia a monte, nel dare una informaziome capillare sul rischio di determinati comportamenti. E ovviamente offrire anche alternative in cui queste persone possano convogliare le loro risorse anzichè buttarle al vento (anzi nel water). L'unica cosa che mi viene in mente di concreto è che lei segnalo il sito all'osservatorio per i disordini alimentari del ministero della sanità

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube