Perdita coscienza con midriasi e contrazioni muscolari involontarie

16 febbraio 2015

Perdita coscienza con midriasi e contrazioni muscolari involontarie




10 febbraio 2015

Perdita coscienza con midriasi e contrazioni muscolari involontarie

Salve vi scrivo per conto di mia nonna. Lei ha 78 anni e come patologie ha la polimialgia, i calcoli alla cistifelia, prolasso alla valvola mitralica e a volte dalle analisi è risultata anemica. Ieri sera ha avuto un secondo episodio di perdita di coscienza (il primo è successo l'estate scorsa mentre stavamo al mare ed era una giornata molto calda)
Ieri mia nonna stava seduta su una sedia a guardare la tv, improvvisamente sente caldo e dopo alcuni minuti ho visto che le labbra incominciavano a chiarisi e successivamente ha manifestato capogiri. dopo alcuni secondi incomincia a perdere coscienza, la testa va indietro gli occhi sono spalancati con le pupille in midriasi, il polso non era possibile apprezzarlo e dopo pochi secondi incomincia a fare delle contrazioni muscolari involontarie con gli arti sia inferiori che superiori. la crisi dura per pochi secondi poi successivamente riprende lo stato di coscienza e pian piano le pupille ritornano alla normalità e sono riuscito a fargli bere dell'acqua con sale. Leggendo diversi libri di medicina e cercando su internet non ho trovato argomenti che trattavano di questa emergenza. Sarei grato se ci fosse qualche specialista che mi dia una mano sopratutto nel capire di quale patologia si tratta e come trattarla. grazie Francesco

Risposta del 16 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Gli episodi non sembrano dipendere da una cardiopatia. Potrebbe consultare un neurologo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube