Perdita dell'equilibrio e affaticamento dopo tpsv

11 dicembre 2015

Perdita dell'equilibrio e affaticamento dopo tpsv




10 dicembre 2015

Perdita dell'equilibrio e affaticamento dopo tpsv

Buongiorno, sono un ragazzo di 21 anni fuorisede. Quasi 10 giorni fa ho avuto una TPSV giocando a calcetto, che è stata alleviata dall'intervento del 118 con la somministrazione di una fiala di krenosin. C'é da dire che ho avuto una delle settimane più difficili della mia vita ed ero molto stressato. Sta di fatto che dal giorno successivo a tale somministrazione ho sempre avuto perdite dell'equilibrio durante la giornata e affaticamenti ai miei sforzi fisici quotidiani (salire le scale). Oggi sono precisamente 9 giorni che sono in questa condizione e ho deciso di prendere già da 3 giorni degli integratori (Sargenor). Devo preoccuparmi di questa situazione?Che tipo di problema potrebbe essere? Grazie mille.
PS: questo tipo di tachicardia l'ho avuta anche in passato ma passava dopo alcuni minuti (l'ultima volta a marzo 2015); mi hanno diagnosticato una extrasistole sinusale.

Risposta del 11 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


gli episodi di tachicardia parossistica ( per altro rari, i suoi ) non compromettono la funzionalità del cuore. I suoi disturbi - come dice lei - sono dovuti a una situazione di sovraffaticamento fisico- psichico. Veda lei se le è possibile condurre una vita meno stressante. Non sempre si può. D' accordo sugli integratori.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube