Perdite abbandanti di sangue dal pene

04 marzo 2008

Perdite abbandanti di sangue dal pene




Domanda del 28 febbraio 2008

Perdite abbandanti di sangue dal pene


ho 23 anni dopo aver avuto un rapporto sessuale ho iniziato a perdere tantissimo sangue, vorrei sapere se c'è il motivo di preoccuparmi perchè continuo a perderne in continuazione..la ringrazio per la vostra attenzione
Risposta del 02 marzo 2008

Risposta di GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,
quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta . A questo punto consulti il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso un più mirata valutazione specialistica andrologica.
Un cordiale saluto.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Il profilo di GIOVANNI BERETTA
Risposta del 04 marzo 2008

Risposta di PATRIZIO VICINI


Potrebbe trattarsi di una lacerazione o rottura del frenulo, esegua una visita per conferma.
Cordiali saluti

Dott. patrizio vicini
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
ROMA (RM)



Il profilo di PATRIZIO VICINI
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute maschile



Potrebbe interessarti
Attività fisica e calo del testosterone
Salute maschile
29 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Attività fisica e calo del testosterone
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli
Salute maschile
17 marzo 2018
Notizie e aggiornamenti
Tumori maschili, dieci regole per prevenirli