Perdite pre-eiaulazione.

25 giugno 2005

Perdite pre-eiaulazione.




21 giugno 2005

Perdite pre-eiaulazione.

Salve grazie in anticipo per l'interessamento. Sono un ragazzo di 26 anni che deve farvi una domanda, io e la mia ragazza pratichiamo sesso sicuro, ma ho notato che con l'uso del profilattico lei ha dei tempi per l'orgasmo molto lunghi, ci vgliono almeno due rapporti. Abbiamo notato invece che se non usiamo il profilattico la cosa è molto più semplice e veloce, anche troppo, in due massimo tre minuti raggiunge l'orgasmo, e poi continuiamo con il profilattico. Ora però c'eè un problema lei ha paura di rimanere incinta perchè gli hanno detto che l'uomo può avere delle perdite di sperma prima di raggiungere l'orgasmo. Questa cosa la sapevo anche io ma è qui che voglio porgervi la mia domanda, posso accorgermi quando ho queste perdite ho sono completamente incontrollabili e non ci si accorge di niente? Vi prego di rispondere urgentemente cosi potrò far star tranquilla la mia ragazza, non prendendo però la cosa come pretesto per non fare sesso sicuro. Ringrazio.

Risposta del 25 giugno 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Purtroppo le secrezioni preeccitatorie non sono controllabili con la volontà ed in alcuni casi sono presenti in queste un certo numero di spermatozoi che possono non rendere sicure le successive manovre contraccettive. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Sessualità


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube