Perforazione intestinale.

17 dicembre 2000

Perforazione intestinale.




Domanda del 05 dicembre 2000

Perforazione intestinale.


Mia moglie,di anni 35,affetta da insufficienza renale cronica in trattamento emodialitico, è stata sottoposta ad agosto u.s. ad intervento chirurgico d'urgenza per perforazione di diverticolo del sigma(effettuata colostomia temporanea).Chiede, in futuro,quali eventuali complicanze potrebbero esserci a livello intestinale e l'alimentazione idonea una volta effettuato il riabboccamento dell'ano preternaturale.
Risposta del 17 dicembre 2000

Risposta di ANDREA FAVARA


se il tratto con diverticoli e' stato recato e la ricanalizzazione avviene senza problemi, non ci saranno problemi.Al ocntrario, se peristono diverticoli, potrabbe ricomparire Diverticolite con le sue complicanze, come la perforazione.Auguri.

Dott. ANDREA FAVARA
Medico Ospedaliero
MARIANO COMENSE (CO)



Il profilo di ANDREA FAVARA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia