Petecchie

03 giugno 2005

Petecchie




31 maggio 2005

Petecchie

salve. Sono una ragazza di 28 anni, da un po' di tempo mi sono nati tantissimi puntini rossi sulla pelle, sulle braccia, gambe e busto. Il medico che le ha viste ha detto che si tratta di petecchie. Ho effettuato le analisi del sangue e sono ok, tranne il PTT che è 42 invece di 40 che è il valore max. Pensa che ci possano essere problemi alla coagulazione? Di solito assumo antidolorifici (ketoprofene 250mg) durante i giorni mestruali per l'eccessivo dolore, arrivo anche a 3 pillole al giorni per i primi 2-3 giorni. Può essere pericoloso? con quali altri accertamenti posso approfondire la causa di queste petecchie? Grazie mille

Risposta del 03 giugno 2005

Risposta a cura di:
Dott. VITO DE CARO


SE SONO VERAMENTE PETECCHIE INDAGHI SUL NUMERO DELLE PIASTRINE CHE DOVREBBERO ESSERE
BASSE E SLLA LORO AGGREGAZIONE E ANCHE EFFETTUANDO IL "VECCHIO" METODO DELLE PROVE
EMOGENICHE.
DISTINTI SALUTI

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)



Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Malattie infettive
12 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19 e scuola, meno infezioni con obbligo di mascherina
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Malattie infettive
11 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Long Covid per più tempo in chi ha più sintomi
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace
Malattie infettive
08 ottobre 2021
Speciale Coronavirus
Covid-19, Gabutti (Siti): vaccino è l'arma di prevenzione più efficace