Piastrine alte

11 febbraio 2020

Piastrine alte




06 febbraio 2020

Piastrine alte

Salve, sono una ragazza di 25 anni e abito nella zona rossa inquinata dai PFAS (Sostanze perfluoro alchiliche). Nel 2017 dopo aver eseguito uno screening gratuito dei Pfas ho riscontrato (oltre ai problemi di TSH) un aumento di PIASTRINE. Valori di riferimento 115 - 370 Inizialmente erano 466, poi facendo gli esami di controllo quasi ogni 3 mesi le piastrine erano sempre alterate: 427, 473, 445, 533. Questa settimana ho effettuato l'emocromo di controllo e le piastrine sono a 498. Ho eseguito anche un ecografia addome completo e non è emerso nulla, tutto apposto (milza di dimensioni nei limiti ad ecostruttura omogenea). Allora sono andata a fare una visita dall'ematologo con prelievo per ricerca di mutazioni che è risultato negativo (ricerca di mutazione nell'esone 9 del gene CALR negativa, ricerca delle mutazioni 515L/K del gene MPL negativa, ricerca mutazione JACK2 negativa). Vorrei sapere come mai ho le piastrine alte? Premetto che non ho mai avuto piastrine alte da piccola, solamente dal 2017 facendo l'emocromo ho scoperto il valore alterato che persiste ancora oggi 2020.

Risposta del 11 febbraio 2020

Risposta a cura di:
Dott. ROCCO CACCIACARNE


Potrebbe esserci una correlazione tra PFAS e le Sue piastrine. Le consiglio di rappresentare il problema all'Osservatorio Regionale presso il Dipartimento di Prevenzione dell'ULSS e sentire se hanno altre segnalazioni di questo stesso tipo. Sarebbe importante se Lei andasse ad abitare, per un paio di mesi, in una zona lontana. Intanto, introduca solo acqua in bottiglia. Cucini sempre con acqua in bottiglia, compreso il caffè. Quando andrà in vacanza potrà eseguire dei controlli per verificare se il numero delle piastrine si stabilizza. Come diagnosi differenziale potrebbe trattarsi di una Sua particolare caratteristica. . . Comunque, da seguire nel tempo da parte dell'Ematologo.

Dott. Rocco Cacciacarne
Specialista attività privata
Psicologia clinica
Specialista in Medicina di comunità
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Verona (VR)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube