Piastrinpenia

12 marzo 2006

Piastrinpenia




09 marzo 2006

Piastrinpenia

ringraziando anticipatamente per la risposta vorrei gentilmente domandare le possibili cause di un livello di piastrine lievemente sotto la media(120-130) non accompagnato da ribassamento dei valori dell'emoglobina e degli eritrociti.

tale ribassamento(costante negli ultimi anni) dei valori dei trombociti può indicare una qualche anche lieve forma emorraggica interna?(es. Polipo ecc. . )

grazie per l'eventuale risposta

Risposta del 12 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Non credo che i valori che ha riscontrato meririno una terapia; forse provia vedere se le sue abitudini alimentari prevedano una congrua presenza di vegetali.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
JESI (AN)

Risposta del 12 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. VITO DE CARO


Se non ci sono state cause di malattie infettive per il passato o si e' fatto uso di farmaci
antiinfiammatori tipo acidoacetilsalicilico si tratterebbe di un rallentamento dell'attivita' midollare
che con questi valori non preoccupa. Tenga comunque in evidenza questi dati periodicamente.
Un consulto ematologico si effettua quando le piastrine sono al di sotto di 60. 000mm3.
Distinti saluti

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
NAPOLI (NA)

Risposta del 12 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Non ho capito se ha avuto emorragie interne. Comunque in considerazione del fatto che la piastrinopenia può essere indice di una malattia autoimmune, trascurarla, mi sembra poco opportuno, anche perchè in questa fase è solamente iniziale.
leconsiglio un aindagine molto più accurata del suo sistema immunitario
Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube