Pitiriasi rosea

22 dicembre 2001

Pitiriasi rosea




17 dicembre 2001

Pitiriasi rosea

vorrei avere informazioni su questa malattia e sulla contagiosità della stessa. Durante i rapporti sessuali occorre prendere delle precauzioni? La ringrazio in anticipo.

Risposta del 22 dicembre 2001

Risposta a cura di:
Dott. PASQUALE MARINARO


Nessuno sa realmente l'eziologia di tale malattia anche se si ipotizza un virus. Il comportamento di tale patologia è analogo a quello delle malattie esantematiche con rush cutaneo che permane per 4-8 settimane. La malattia è autorisolutiva. Non è necessario,
secondo me, prendere precauzioni particolari nei rapporti sessuali; anche perchè parliamo di una patologia con pochissime complicazioni.
Se fossi in lei starei più attento ad altre patologie che, anche se meno evidenti, sono molto più pericolose.

Dott. PASQUALE MARINARO
Medicina generale convenz.

Ultime risposte di Pelle




Vedi anche:
Ultimi articoli
Psoriasi, combattiamola anche a tavola
26 ottobre 2020
Notizie e aggiornamenti
Psoriasi, combattiamola anche a tavola
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa