Polipo endometriale

01 aprile 2006

Polipo endometriale




28 marzo 2006

Polipo endometriale

Egregio Dottore,
Ho 33 anni e mi hanno diagnosticato tramite eco tranvaginale polipo endometriale a seguito di mestruazioni prolungate (15 gg), abbondanti e dolorose. Vorrebbero sottopormi a isterosonografia. . . Vorrei sapere se si tratta di un'esame doloroso e che effetti collaterali ha? E' l'unico modo per diagnosticarlo?

Risposta del 01 aprile 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa ELISABETTA CHELO


La sonoisterografia o come altri la chiamano isterosonografia è un esame esguito tramite ecografia con sonda vaginale e l'introduzione di soluzione fisiologica nella cavità uterina. La sonoisterografia viene utilizzata nelle pazienti sintomatiche o asintomatiche trovando indicazioni nella valutazione della cavità uterina e come esame di primo livello nella valutazione della pervietà tubarica.
In molti casi l'esame permette di ridurre il ricorso a indagini diagnostiche più invasive (isteroscopia, isterosalpingografia). Nella diagnosi di occlusione tubarica la sonoisterografia con mezzo di contrasto risulta superiore all'isterosalpingografia e paragonabile alla salpingocromoscopia per laparoscopica.
Il numero di vasi evidenziati con Color Doppler durante sonoisterografia descrive la densità della microvascolarizzazione che contradistingue un polipo da un fibroma sottomucoso.
Come controindicazioni ha la gravidanza, le infezioni pelviche i sanguinamenti uterini; in mani esperte non è un esame doloroso, si può sentire un pò di fastidio all'introduzione del liquido, paragonabile al dolore mestruale. Cordialmente

Dott. Ssa Elisabetta Chelo
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa