Porpora trombocitopenica

08 febbraio 2007

Porpora trombocitopenica




04 febbraio 2007

Porpora trombocitopenica

Salve potrei sapere se la porpora trombocitopenica è una malattia che può portare anke a conseguenze gravi o anke alla morte??Per diagnosticarla basta soltanto effettuare un esame emocromocitometrico con "conta" delle piastrine, o bisogna effettuare anke qualche altro tipo di analisi????Grazie, cordiali saluti!!!

Risposta del 08 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO MARTUCCI


Purtroppo sì, è una malattia piuttosto severa, ma per fortuna al giorno d'oggi ci sono diverse terapie, non solo mediche, ma anche chirurgiche, che la possono contrastare con un' efficacia non indifferente. La diagnosi è tutt'altro che facile e gli ematologi non hanno a tutt'oggi raggiunto un accordo univoco sui criteri che possano consentirne una diagnosi di certezza, al punto che non è poi così raro che la diagnosi venga posta o esclusa quando il paziente non c'è più attraverso gli esami autoptici. Grazie a queste incertezze, però, è anche accaduto, in qualche occasione che sia stata posta una diagnosi sbagliata di porpora trombocitopenica e ci si è accorti dell'errore grazie alla bella sorpresa che il paziente è felicemente guarito! Saluti

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube