Portatore sano di talassemia

14 settembre 2005

Portatore sano di talassemia




09 settembre 2005

Portatore sano di talassemia

Mi chiamo Luciano ho 42 anni, e sono portatore sano di Talassemia.
Ogni volta che faccio esami del sangue, mi accorgo che tutti i valori relativi all'emoglobina sono bassi. Questo mi porta soprattutto in estate ad avere una stanchezza a volte esagerata, tanto che alcune volte non riesco a stare all'impiedi. Vorrei sapere se questo è imputabile alla carenza di ferro ed eventualmente vorrei sapere come fare a cercare di integrare questa carenza.
Mi hanno parlato dei folati sono veramente utili.
In attesa di sue cortesi notizie colgo l'occasione per porgere i migliori saluti.

Risposta del 12 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO CARACCIOLO


Buongiorno. I portatori del cosidetto trait talassemico difficlmente hanno valori emoglobinici (in relazione a tale alterazione) che possano giustificare la sintomatologia lamentata. I valori di sideremia tendono perlatro in condizioni standard ad essere normali-moderatamente elevati). E' però possibile che per vari motivi, degni di indagine, vi possa essere una concomitante carenza marziale, che deve però essere diagnosticata con esami (quali sideremia, transferrina, ferritina, recettore solubile transferrina, reticolociti ed altrio che il suo Medico Curante potrà richedere).
Cordialmente

Dott. Francesco Caracciolo
Medico Ospedaliero

Risposta del 14 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE PASTORE


Credo che il suo peso corporeo sia leggermente inferiore al normale, farebbe bene a raggiungere il peso corretto con una alimentazione altrettanto corretta. La sua debolezza potrebbe essere legata ad alytri motivi

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
JESI (AN)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube