Possibile celiachia

26 gennaio 2016

Possibile celiachia




19 gennaio 2016

Possibile celiachia

Buonasera Dottore,
ringrazio in anticipo per la disponibilità ;. Sono Beatrice, ho 32 anni e avverto un forte dolore addominale diffuso da una settimana. All'età di 18 anni mi è stata diagnosticata la sindrome dell'intestino irritabile con tendenza ad alvo diarroico. Non ho mai trovato giovamento dalla sospensione di latticini nè dai cicli ripetuti di pre-biotici, le feci sono risultate più volte negative all'esame parassitologico, colturale e alla ricerca di sangue occulto. Negli ultimi mesi ho avvertito un peggioramento dei sintomi probabilmente dovuto a forti stress lavorativi e il medico di famiglia mi ha suggerito l'esecuzione di una colonscopia che è risultata negativa. Sono alta 1, 57 m, peso 70 kg, non fumo, non bevo alcolici, ho uno stile di vita sedentario. Tutti i parametri lipidici sono nella norma. Mi sono sottoposta anche ad un RX addome risultato normale, e a un'ecografia all'addome superiore che mostra anse ileali non ispessite. Non so più che esami fare, è possibile che si tratti di Celiachia?

Risposta del 26 gennaio 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I soli dolori addominali diffusi (ma preferirei una descrizione più dettagliata) non sono sufficienti per sospettare una Celiachia. Se vuole togliersi ogni dubbio, può farsi prescrivere dal suo medico gli esami del sangue relativi a questa patologia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube