Possibile re-infezione da cmv?

06 dicembre 2010

Possibile re-infezione da cmv?




30 novembre 2010

Possibile re-infezione da cmv?

Buongiorno Gentili Medici.
E' possibile che una re-infezione da citomegalovirus si presenti con leggera febbre (37, 2), Mal di gola e linfociti leggermente rialzati?
Una mia collega di ufficio aveva già avuto il CMV anni addietro, fatto verificato dagli esami che lei ha compiuto durante la sua gravidanza, ma ora questa mia collega presenta i sintomi descritti sopra. Può manifestarsi in questo modo una ri-attivazione del virus?
Sono molto preoccupata essendo io alla 20a settimana di gravidanza e dai miei esami risulta che io non abbia mai contratto questo virus in precedenza.
Posso essere contagiata solo per il fatto di stare nella stessa stanza?
Cosa posso fare per evitare il contagio?
Grazie anticipatamente per la vostra gentile risposta. Cordiali saluti.
Angela.

Risposta del 06 dicembre 2010

Risposta a cura di:
Dott. VITO DE CARO


SE LA SUA COLLEGA HA PRESENTI LE IMMUNO GLOBULINE IGG E ASSENTI LE IMMUNOGLOBULINE IGM DEL CMV PUO' STARE TRANQUILLA;DEL RESTO L'ASSENZA DEL CMV ALLA 20 SETTIMANA LE DA UNA GARANZIA. DEL RESTO PENSO CHE IL SUO GINECOLOGO LA ABBIA RASSICURATA NEL MERITO.
DISTINTI SALUTI
VITO DE CARO

Dott. Vito De Caro
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
Napoli (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa