Premenopausa

29 aprile 2018

Premenopausa


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


18 aprile 2018

Premenopausa

Buonasera, ho avuto ciclo regolare sempre fino a un anno fa quando ha iniziato ad essere o più corto (16-18 giorni) o più lungo (38-40 giorni) e poi a saltare gli ultimi 3 mesi, ripresentandosi con perdite scarse e poco dolore. In questi 3 mesi senza ciclo non ho avuto neanche le emicranie fortissime che mi erano venute dopo i 40 anni. Non avendo particolari disturbi non ho fatto da un anno a oggi alcun esame. Se si tratta di premenopausa ci sono esami specifici da fare? Non uso la pillola e ho avuto in passato solo piccole cisti ovariche a cui la ginecologa non aveva dato importanza. Grazie.

Risposta del 29 aprile 2018

Risposta a cura di:
Dott.ssa DANIELA PELOTTI


POICHE’ Il ciclo irregolare dipende da uno stato infiammatorio intestinale e da una malattia autoimmune causata dai cibi con glutine, ti consiglio di seguire una dieta aglutinata e verificare se il ciclo si regolarizza! Hanno scoperto una nuova malattia la “GLUTEN SENSITIVITY”
Con meccanismo autoimmune in pazienti predisposte geneticamente il glutine autodistrugge la riserva ovarica con la produzione di anticorpi antiovaio comportando dapprima la sindrome dell’ovaio micro policistico, irregolarità del ciclo mestruale per blocco saltuario dell’ovulazione e col tempo se non si elimina la causa una menopausa precoce! PROVVEDI e INFORMATI!

Dott. Ssa Daniela Pelotti
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Molinella (BO)

Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Salute femminile
21 maggio 2021
Sintomi
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Salute femminile
18 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole
Salute femminile
17 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole