Presecrezioni eiaculatorie

18 febbraio 2005

Presecrezioni eiaculatorie




16 febbraio 2005

Presecrezioni eiaculatorie

Innanzitutto Le porgo i miei più cordiali saluti. La domanda è la seguente : quando mi trovo in intimità con la mia ragazza e sono particolarmente eccitato, anche senza erezione mi ritrovo "bagnato" ma senza eiaculazione. Se inizio un rapporto senza profilattico in presenza di quelle che io penso siano presecrezioni eiaculatorie, mi attanaglia un dubbio, mai risolto : sono queste capaci di fecondare come lo sperma oppure no ? Sarei molto più tranquillo nel sapere il contrario, visto che la situazione sopra descritta non è poi così rara e sapendo che anche in caso di eiaculazione all'interno della vagina non è poi così scontato il fatto di mettere incita una donna. La ringrazio antricipatamente.

Risposta del 18 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Le secrezioni preeccitatorie sono normali e servono a rendere alcalina l'uretra, il canalino da dove passano gli spematozoi che generalmente è acida al punto tale da creare problemi alla loro vitalità. Purtroppo anche queste secrezioni, che sono soprattutto di provenienza dalle ghiandole uretrali e del Cowper, possono contenere alcuni spermatozoi. Anche se le probabilità di fertilizzare un ovocita sono inferiori rispetto al numero di spermatozoi che si incontrano in un eiaculato è sempre bene ricordare che una gravidanza può essere provocata anche con un solo spermatozoo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
FIRENZE (FI)



Ultime risposte di Sessualità

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Spirale contraccettiva: come funziona
Sessualità
11 aprile 2020
Notizie e aggiornamenti
Spirale contraccettiva: come funziona