Presenza di areole iperintense in t2

10 settembre 2008

Presenza di areole iperintense in t2




07 settembre 2008

Presenza di areole iperintense in t2

Ho 30 anni e lo scorso anno, a causa di disturbi visivi che tuttora persistono, ho eseguito una RM dell'encefalo; hanno riscontrato delle millimetriche areole iperintense in T2 in sede cortico-sottocorticale d'ambo i lati, riferibile a dilatazione degli spazi peri-vascolari di Virchow-Robin. Per quanto riguarda i disturbi visivi mi sono rivolto a diversi oculisti, a parere loro non c'è niente che non và nei miei occhi. In attesa Vi porgo i miei distinti saluti

Risposta del 10 settembre 2008

Risposta a cura di:
Dott. ROBERTO MARIORENZI


Il reperto RMN non sembra avere rapporto con il "disturbo visivo", che non essendo specificato appare di difficoltosa valutazione.
Cordiali saluti

Dott. Roberto Mariorenzi
Medicina generale convenz.
Specialista in Neurologia
SABAUDIA (LT)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube