Presenza di calcificazione parientali aorta addominale

24 settembre 2013

Presenza di calcificazione parientali aorta addominale




19 settembre 2013

Presenza di calcificazione parientali aorta addominale

Mi è stato prescritto per il problema sopra segnato il monitoraggio strumentale dei distretti vascolari più significativi.
Che vuol dire? mi devo preoccupare?

(Avevo fatto, per controllo, l'ecotomografia dell'addome ed escluso i reni i quali presentavano "formazione transoniche espressioni di cisti, la maggiore delle quali <40 mm polo renale superiore destro e bilateralmente minute iperecogenicità sospette per microlitiasi" il resto era nella norma).

Ringraziando

Risposta del 24 settembre 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Poichè le hanno trovato alcune placche calcificherei nell' aorta, le hanno consigliato - giustamente - di tenere controllata la situazione con ecografie periodiche e di controllare la situazione anche di altre arterie importanti, come quelle del collo ( le carotidi ).

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Fegato sotto attacco virale
02 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Fegato sotto attacco virale
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
27 luglio 2020
Quiz e test della salute
Qual è il tuo rapporto con le bevande alcoliche?
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa