Pressione alta

14 settembre 2015

Pressione alta




10 settembre 2015

Pressione alta

Buongiorno mia suocera 65enne, soffre di Diabete e Ipertensione, la settimana scorsa ha subito un intervento alla carotide solo da una parte ostruita al 65%, però le rimane l'altra parte ostruita al 50% e in più ;, già l'anno scorso le trovarono l'aorta addominale calcificata dicendole di tenerla sotto controllo. Due giorni dopo l'operazione aveva la pressione a 200 nonostante le cure, però le dissero che si doveva stabilizzare, dopo due giorni è stata dimessa e ovviamente ora sta prendendo le medicine che le hanno prescritto tra cui delle gocce da mettere sotto la lingua se le si alza la pressione. Domani avrà l'ecodoppler ed il controllo in ospedale, però la questione è questa: ogni mattina si alza con la pressione alta, poi prende il diuretico; perchè urina poco, e le si abbassa, stamatina aveva la pressione a 180/100. Cosa ci consiglia? Come dobbiamo comportarci? Grazie per l'attenzione.

Risposta del 14 settembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Per ora deve proseguire con la stessa cura. Se la pressione persiste elevata, andranno modificate le dosi dei farmaci, ma questo lo può fare solo il suo medico.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube