Presunta vasculite

04 giugno 2008

Presunta vasculite




30 maggio 2008

Presunta vasculite

Gentile dott. , dopo essere stata stata ricoverata 15 giorni in dermatologia e curata con flebo e pomate locali di antibiotici, le bolle enormi con noduli sangue e pus lasciano dolore nei muscoli e una calcificazione nel punto essiccato. Ne escono altre, ho dolori alla testa, insonnia, diabete e funghi a mani e piedi ma dopo vari esami si e' solo ipotizzato una probabile vasculite. Sono stata dimessa e continuo con gli antibiotici ma nessun risultato. Mi dia ancora un suo prezioso consiglio. Un saluto sincero.

Risposta del 04 giugno 2008

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI SPORTELLI


Credo che i dermatologi abbiano impostato una terapia provvisoria e che vogliano osservare un po' l'evoluzione della malattia. Ritorni al controllo previsto e segua le loro indicazioni. Non sempre e' facile chiarire una sindrome, e a volte l'evoluzione nel tempo e la risposta ai farmaci forniscono preziose informazioni. Figuriamoci se in una situazione del genere, senza avere una reale cognizione della natura delle lesioni, senza vedere tutti gli esami eseguiti, se si puo' fare meglio di chi l'ha seguita direttamente per 15 giorni di fila. L'unico consiglio che posso dare e' proprio questo: torni al controllo e si fidi della buona volonta' di chi la sta curando (la competenza e' comunque scontata!).

Saluti
giosp@giosp. It
http://www. Giosp. It

Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)

Ultime risposte di Pelle




Vedi anche:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa