Problema celebrale-dorsale

16 marzo 2006

Problema celebrale-dorsale




01 marzo 2006

Problema celebrale-dorsale

EGR. DOTT. MIGLIACCI SONO UNA DONNA DI 43 ANNI, CIRCA6 ANNI FA MI E' STATA RISCONTRATA UN ANGECTASIA VENOSA PARIENTALE SX. I MAL DI TESTA ULTIMAMENTE SONO AUMENTATI IL 28/2/2006 HO RIFATTO COME OGNI ANNO RM CELEBRALE MDC DOVE MI HANNO RISCONTRATO UNA PICCOLA AREA ISCHEMICA IN SEDE PARIETO-OCCIPITALE PARAVENTRICOLARE DX. HO ANCHE ESEGUITO INSIEME RM COLONNA CERV. E DORSALE XCHE' DA 2 ANNI NN RIESCO A DORMIRE E FARE COSE QUOTIDIANE X FORTISSIMI DOLORI. . . DIAGNOSI:CERVICALEEVIDENZIA UNA RIGIDITA'DEL RACHIDE CON FENOMENI OATEOFITARI SOMATICI POSTERIORI A LIVELLO C5C6 eC6C7 CON COMPRESSIONE MIDOLLARE. RACHIDE L/S DIAGNOSI:FENOMENI DEGENERATIVI DISCALI CON DISIDRADAZIONE DEI DISCHI INTERSOMATICI A LIVELLO L3L4, L4L5ED L5-S1 CON MODERATA COMPRESSIONE DEL SACCO CAUDALE. SI SEGNALA UN ASPETTO ANGIOMOTOSO INTRASPONGIOSO DELLA POSIZIONE SUPERIORE DEL CORPO DI L3. VORREI UN SUO CONSULTO DA SPECIALISTA XCHE' MI SEMBRA ESSERE ENTRATA IN UN TUNNEL SENZA USCITA!!!! LA RINGRAZIO DE SANTIS MARIA ANTONIETTA

Risposta del 16 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Cara signora,
Le rispondo con un po' di ritardo per i diversi impegni professionali, ma spero di esserLe utile ugualmente.
Seppur descritti in modo sommario i Suoi sintomi possono essere legati alla compressione del midollo cervicale e sarebbe da valutare la possibilità di un intervento chirurgico.
La ringrazio per la fiducia ma ufficialmente in questa sede non posso fornirLe il mio recapito.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube